James Holden

LABEL
Border Community

PERFORMANCE
LIVE

CONTACT
Alessandro Ravizza

LINKS
Facebook 
Soundcloud
James Holden

BIO
Il viaggio di James Holden nel mondo della produzione inizia nel 1999, a soli 19 anni, con l'esuberanza dell'adolescenza la trance hit "Horizon" , realizzata a casa con un pc assemblato e Buzz, un freeware da uno studente di matematica ad Oxford, ha rappresentato un grande successo, schiaffo morale agli audiofili convinti e in qualche modo ha aperto la strada a schiere di giovani produttori che ora sono diventati il cardine del mondo dance.  Le porte erano aperte : un corso intensivo di remix, djing,  produzione e le nuove collaborazioni estese hanno sostituito il percorso di laurea ad Oxford. 

Ma se l'asse inglese (e dei Paesi collegati alla scena della progressive house e trance angloamericana) ha portato Holden da un giorno all'altro al successo, il resto del mondo ci ha messo più tempo per lasciarsi convincere. "A Break in the Clouds" ,  Border Community, l'ingresso nel mercato tedesco ha rappresentato una nuova libertà espressiva per Holden: l' approccio non generico allo sviluppo della melodia nella musica elettronica, lo ha messo completamente a suo agio. La produzione di una serie di remix : dal pop di Madonna e Britney Spears, ai Depeche Mode , New Order , Radiohead e Mercury Rev, a Nathan Fake e Kieran Hebden & Steve Reid hanno cementato il suo posto e l'affermazione globale di Holden sul dancefloor .

La Border Community creata intorno al marchio di Holden per consentire all'Artista massima libertà di espressione,  oltre a servire come trampolino di lancio per la carriera di talentuosi amici, è stata fondamentale per raggiungere l'indipendenza dai limiti di genere. In controtendenza rispetto al calo delle vendite di vinile  ottiene grandi riconoscimenti, accendendo un  focolaio creativo, ed iniettando nuova energia nella scena europea, con lo stesso Holden, Fairmont, Natan Fake.  Border Community è anche il posto migliore dove cogliere un assaggio delle delizie di Holden,  che incontra allo stesso tempo, la sua instancabile dedizione alla caccia della prossima ondata di giovani talenti. L'abilità senza rivali con la moderna tecnologia conduce Holden là dove altri non osato spingersi, mixes on-the-fly che non si possono ottenere con un set up convenzionale. Holden, un Dj dallo spirito libero, ha così ha distinto il suo suono, abbinando tracce del passato  e musica del presente, confondendo i puristi, trascurando il genere e conducendo i clubbers in territori inesplorati. Un'esperienza per meglio incontrarlo è attraverso una delle Border Community Nights. 

Holden ha firmato per la leggendaria !K7, la serie di compilation Dj Kicks mix che ha portanto in tour nel corso del 2010. Tra una tournée frenetica che ha portato  in quasi ogni angolo del mondo , promuovendo la sua etichetta - Zeitgeist definizione , e il suo status di grande remixer,  scandiscono il tempo di produzione dell'Artista. Trovare il tempo di chiudersi in studio senza perdere il contatto con quella interazione con i dancefloor d'Europa rimane un eterno problema per la Premier League DJ . Ma ora che il sogno del rifacimento dello Studio di Holden è completo, ( per il momento) , egli è determinato a fare buon uso della sua invidiabile collezione di vintage analogici e sintetizzatori modulari per trasferire tutte le  sue fluttuanti esoteriche idee su vinile : è venuto il tempo per scrivere  il prossimo capitolo della storia di James Holden .

CONTENT