Ben Klock

LABEL
Ostgut Ton / Klockwors / Berghain Resident

PERFORMANCE
DJ

CONTACT
Alessandro Ravizza

LINKS
Facebook
Label
Discogs 
Soundcloud

PRESS PACK
download
Ben Klock

BIO
Nato a Berlino, Ben Klock è senza dubbio uno tra gli artisti più significativi della storia contemporanea della techno. Resident del Berghain sin dalla sua apertura nel 2004, è stato capace di caratterizzare in modo impressionante il sound del club più influente al mondo, diventando un simbolo del moderno movimento Techno berlinese.
Questo legame stretto con il rinomato Club, ha fatto da sfondo al suo successo permettendogli di diventare uno dei Dj-producer più richiesti di questa generazione.
Ha prodotto per labels come Bpitch Control ed Ostgut Ton, oltre ad aver fondato la sua label Klockworks e remixato artisti come Depeche Mode, Kerry Chandler, Martyn e Telefon Tel Aviv.
Nel 2009 esce l'album "One", acclamato da pubblico e critica, è considerato tra i lavori più interessanti in quanto coglie al meglio il talento di Klock come producer. Ancora oggi, questo disco, costituisce un punto di riferimento fondamentale della musica Techno.
Altri lavori di particolare nota sono "Subzero", tratto dal suo "Before One" EP, e "Berghain04", compilation mixata per Ostgut Ton.
Nei suoi set è capace di armonizzare l'austerità del suono industriale con una naturale musicalità tipica del suono detroitiano, un impasto reso omogeneo ed uniforme grazie all'uso di groove ipnotici e profondi; lo testimoniano le maratone di otto ore che lo vedono protagonista al Berghain una volta al mese e che avvolgono lo spettatore in uno spettacolo unico.
Ben possiede una innata capacità di adattare la sua musica alle circostanze, una competenza che si ritrova sia su grandi palchi di festival che in piccoli club di tutto il mondo. 

CONTENT